deposito_temporaneo_rifiuti

Trasporto dei propri rifiuti – il perché è importante ottenere l’autorizzazione

Ogni attività umana genera rifiuti. E’ un punto fermo e fondamentale che  non bisogna mai trascurare quando parliamo di gestione dei rifiuti o di punto di arrivo di tutti i nostri progetti che includano la riduzione della produzione dei rifiuti.

Se si parte da questo assunto appare chiaro che la riduzione della nostra impronta ambientale sul pianeta consiste, in gran parte, nel riuscire a produrre meno rifiuti o rifiuti altamente riciclabili.

Ma non è solo questo, perché produrre meno rifiuti o produrne di riciclabili significa avere a disposizione anche degli impianti che siano in grado di trattarli, e facendo un ulteriore passo indietro, appare chiaro che in qualche maniera i rifiuti devono viaggiare dal luogo di produzione fino all’impianto. Questo “viaggio” rappresenta il cuore dell’articolo ossia il trasporto di rifiuti.

read more

Approfondisci

Autotrasportatori e quota di iscrizione all’albo per il 2016

Quota Albo Autotrasporto 2016La procedura è attiva sul Portale dell’Automobilista all’indirizzo www.ilportaledellautomobilista.it. La misura delle quote è stata stabilita dal Comitato Centrale per l’Albo nazionale degli autotrasportatori con delibera n. 10/15 del 26 ottobre 2015.

Viene confermato il metodo di pagamento telematico tramite il Portale dell’Automobilista.

Pubblicata in GU n.  254   del  31  ottobre  2015, la Delibera n. 10 del 26.10.2015   che determina le quote che le imprese iscritte all’Albo degli autotrasportatori alla data del 31 dicembre 2015 devono corrispondere,  per l’anno 2016  al Comitato centrale per l’albo nazionale dei trasportatori  di cose in c/t.

read more

Approfondisci

Toner e cartucce inkjet esauste. Con un contratto di manutenzione, vengono considerati “rifiuti da manutenzione”?

Toner esaustiApplicazione dell’articolo 266, comma 4, del D.Lgs 152/2006 per le attività di raccolta dei consumabili esausti per stampanti.

La gestione dei consumabili di stampa esausti, presso gli uffici o le aree commerciali, molto spesso non segue una corretta procedura  a cui ci si dovrebbe attenere quali produttori di questa tipologia di rifiuto.

Il fatto stesso che sia prodotto da un ente o impresa, fà ricadere questo “scarto”, tra la gestione dei rifiuti speciali, disciplinata dal D.Lgs 152/2006 e successive modifiche…

read more

Approfondisci